PREMIO DELLA CRITICA 2022 – menzione speciale – Rivista “ANIMATAzine”

ANIMATAzine è una fanzine, cartacea e on-line, dedicata all’arte delle forme animate (marionette, burattini, ombre) e alle connessioni che quest’arte intrattiene con tutte le altre arti, le discipline umanistiche e scientifiche, le società e l’ambiente. In poco più di un anno di vita la pubblicazione, diretta da Alessandra Amicarelli e Valeria Sacco, ha saputo conquistare numerosi lettori e imporsi all’attenzione internazionale tra le 51 pubblicazioni periodiche dedicate al teatro di marionette in tutto il mondo. In concomitanza con il grande fermento che connota le più recenti iniziative della sezione italiana dell’Union Internationale de la Marionnette, Alessandra, formatasi all’Ecole Nationale Supérieure des Arts de la marionette di Charleville-Mézières con una lunga attività professionale in Francia, insieme a Valeria, formatasi alla Scuola Paolo Grassi, dove ricopre dal 2019 l’incarico di docente di Teatro di Figura Contemporaneo, hanno riunito una qualificata equipe redazionale che comprende figure di alto profilo come Angela Forti, Beatrice Baruffini, Marco Ferro, Alessandro Palmieri, Cristina Grazioli, Mariano Dolci. Una rivista che si autodefinisce “di appassionati per appassionati” nata allo scopo di divulgare e far conoscere l’arte delle marionette in modo inusuale, accessibile e il più possibile universale. Un “ponte” che in chiave interculturale e con un rigoroso profilo plurilingue (italiano, francese, inglese), si propone lo sviluppo di un dialogo con i grandi temi del mondo contemporaneo. Ad ANIMATAzine auguriamo una lunga vita!

Napoli, 14 novembre 2022

Il presidente ANCT
Giulio Baffi 

Torna su