Premio della Critica 2021 – RAI RADIO 3

Nata nel 1975, erede del Terzo Programma, con un nome che riecheggia scopertamente la storica terza pagina dei quotidiani, Radio 3 è oggi un’isola di intelligenza e cultura che offre una boccata d’aria a una folla di ascoltatori, di anno in anno più numerosi, che rifiutano le modalità urlate e inconcludenti, purtroppo imperanti nella comunicazione mediatica, e ascoltano con passione le sue trasmissioni di divulgazione letteraria e scientifica, approfondimenti musicali, incursioni nelle arti figurative, nel cinema – quasi un paradosso –  e nel teatro di cui continua a scoprire, in una alternanza fra messe in onda di testi classici e contemporanei e programmi di approfondimento, nuovi percorsi e nuove linee di tendenza sempre stimolanti in un linguaggio accattivante, mai corrivo. Radio 3 ha inoltre saputo sollecitare una felice interazione con gli ascoltatori, che hanno modo di confrontarsi con esperti, ogni volta convocati al momento sui temi da loro proposti.

Roma, 19 novembre 2021

Il presidente ANCT
Giulio Baffi

Torna su