La scomparsa della ballerina assoluta: chi era dietro le quinte la grande artista?

da IL FATTO QUOTIDIANO

Una storia d’amore e teatro durata 70 anni. L’incontro fra Carla Fracci e Beppe Menegatti avviene dietro le quinte, nei corridoi che portano alle sale ballo dove il sogno è fatica quotidiana. Odore di pece (ci si strofinano le punte per non scivolare) e sudore. Seduta per terra quel giorno c’era lei, futura stella italiana nel mondo, allora allieva a un passo dal diploma. Si cuciva calze e scarpette. Lui, poco più che ventenne, era il giovane assistente di Luchino Visconti alla Scala.

Continua a leggere…

Torna su