Premio della Critica 2020 – BENEDETTO SICCA

Formatosi all’Accademia d’Arte Drammatica e in seguito sotto il magistero di Luca Ronconi, Benedetto Sicca è figura d’artista a novanta gradi: drammaturgo, attore, regista nel teatro di prosa e in quello musicale, docente e direttore di festival. La sua attenzione si è spesso rivolta verso la drammaturgia a tematica lgbtq+ come nella messa in scena dellaMorte della bellezza di Patroni Griffi e del suo testo Frateme ma si è cimentato anche con i classici quali Shaw e Shakespeare.      E’ stato apprezzato insegnante al Watermill Center di Bob Wilson e al Centro Teatrale S. Cristina e ha curato con passione la direzione artistica di Tramedautore e quella di Mare Culturale Urbano a Milano. Al presente il suo lavoro privilegia la collaborazione con i giovani teatranti napoletani con i quali ha realizzato il corale e limpido Pochos (testo premio Carlo Annoni 2020) sul mondo dei calciatori e con la compagnia Putéca Celidònia il recente, adrenalinico Alla festa di Romeo e Giulietta, riscrittura anticonvenzionale di una favola senza tempo.

Roma, 19 novembre 2021

Il presidente ANCT
Giulio Baffi

Torna su