Premio della Critica 2021 – “PAOLO EMILIO POESIO” – ENZO MOSCATO

Enzo Moscato, drammaturgo, regista, attore, ha costruito nei tanti anni del suo lavoro teatrale un singolare, affascinante, inquietante percorso poetico, realizzando una sua personalissima sintassi dello spettacolo. Fin dagli anni Ottanta ad oggi la sua scrittura si è imposta all’attenzione di pubblico e critica rendendolo uno dei più interessanti esponenti della nuova drammaturgia che da Napoli, con Napoli e su Napoli ha disegnato una geografia teatrale dagli ampi confini, originale e, per molti attori di riferimento, assolutamente unica. La sua lingua è moltiplicazione di sonorità che nascono dai vicoli di Napoli per mescolarsi ad altre sonorità del mondo in una babelica capacità di suggestione ed evocazione. I suoi racconti, regalati alla rappresentazione teatrale, sono memoria che si moltiplica in iperboliche costruzioni fantastiche e raffinatissime invenzioni. La sua lezione e la sua presenza sono forza magnetica che offre ai suoi attori valore d’invenzioni ed emozioni profonde.

Roma, 19 novembre 2021

Il presidente ANCT
Giulio Baffi

Torna su