image

Valorizzare il lavoro di artisti, compagnie emergenti e indipendenti che operano nel teatro d’innovazione, danza contemporanea e performing art. È uno degli obiettivi che si è prefissato il Festival Troia Teatro (giunto alla sua XI edizione), che sarà proposto dal 03 al 07 agosto 2016. Per questo motivo è stato indetto il bando di concorso a cui sono ammessi a concorrere singoli artisti e compagnie, italiani o stranieri, che operano con finalità professionali nel mondo dello spettacolo e che abbiano prodotto o stiano per produrre un nuovo lavoro.
In questo obiettivo il Festival è stato affiancato dall’azienda ECEPLAST Srl che, con convinzione e lungimiranza, contribuito alla ideazione e alla crescita dell’omonimo Premio oggi alla sua sesta edizione.
La forte propensione all’innovazione, seppure in un settore molto tradizionale quale il packaging industriale, è uno dei caratteri distintivi della Eceplast. Attraverso la collaborazione decennale con il FTT, l’azienda mira a trasmettere al proprio territorio uno stimolo al cambiamento e al miglioramento attraverso l’innovazione, puntando ad attrarre e a far emergere quelle compagnie teatrali che coraggiosamente percorrono la strada dell’innovazione del linguaggio e la portano tra la gente per suscitarne emozioni e reazioni.
L’azienda si è affermata sui mercati internazionali in poco più di 20 anni, anche grazie a decisioni intelligenti e forti, spesso in controtendenza di cui l’emblema è la scelta di continuare investire nella crescita e nella comunità locale, invece di puntare alla delocalizzazione dei processi produttivi alla ricerca di facili economie che però non tengono conto della ricchezza che il territorio, se coinvolto e stimolato, può ancora offrire.
Proprio perché Eceplast crede fortemente nel carattere universale dell’innovazione il concorso è rivolto ad ogni forma di espressione artistica che indaghi il corpo umano: spettacoli dal vivo, performance, teatro, danza, musica, installazioni, video e arti visive, con testi editi o inediti (purchè siano risolte tutte le questioni legate al diritto d’autore).
Le opere che intendono partecipare al Concorso Festival Troia Teatro 2016 dovranno pervenire entro e non oltre il 22 luglio 2016, compilando il form presente all’indirizzo www.troiateatro.it.

Il Concorso si articolerà in tre fasi: selezione delle opere che concorrono al Premio, presentazione pubblica delle opere finaliste, proclamazione e premiazione dell’opera vincitrice. L’artista/compagnia vincitore rappresenterà lo spettacolo all’interno della manifestazione nella giornata conclusiva del festival, domenica 7 agosto.
Per il Concorso Festival Troia Teatro – Premio Eceplast verrà conferito un premio dal valore di 1.500 euro.
Il Festival, organizzato dall’U.G.T. (Unione Giovanile Troiana), A.c.t! Monti Dauni Associazione Culturale & Turistica e Teatri35 Ass. Cult. Teatrale, con il patrocinio della Regione Puglia e del Comune di Troia, crea, ancora una volta, un’occasione per interrogarsi e lanciare spunti di riflessione nei suoi spettatori. In questa edizione si è pensato a focalizzare l’attenzione sul tema dei sentimenti. Intesi come forma emozionale soggettiva del sentire, capacità di penetrare l’essenza metafisica della realtà, o capacità di costruire intenzionalmente la reazione del soggetto alla situazione emotiva e di manifestarne così il campo dei “valori”.

Per i requisiti di ammissione: Concorso Troia Teatro 2016